Frankie Manning

Frankie Manning (Jacksonville, 26 maggio 1914 – 27 aprile 2009) è stato un ballerino statunitense. Ballerino di Lindy Hop, di cui è innovatore e coreografo, inizia a ballare ancora adolescente all'Alhambra Ballroom in Harlem, New York, per poi approdare al Savoy Ballroom, dove le più grandi orchestre swing degli anni Trenta si sfidavano davanti a migliaia di ballerini scatenati. 

Frankie muove i primi passi ispirandosi alla prima generazione di lindyhoppers, guidata da George “Shorty” Snowden e Leroy “Stretch” Jones, per poi acquisire il suo inconfondibile stile che gli permetterà di sconfiggere i suoi maestri nelle agguerrite gare di ballo che si svolgevano al Savoy. È l’artefice di numerose innovazioni stilistiche, con le sue acrobazie e la tipica posizione del corpo con il busto inclinato in avanti.?Il Savoy Style è una sua creazione. Viaggiando per il mondo come coreografo e ballerino della compagnia Whitey’s Lindy Hoppers, nel periodo che va dalla fine degli anni Trenta ai primi anni Quaranta del secolo scorso, ha contribuito grandemente alla diffusione del Lindy hop. Sua è la famosissima scena di ballo nel film “Helzapoppin’“(1941), numerose le partecipazioni in film dell'epoca. 

Il 26 maggio 2014 il mondo intero celebrerà il centenario della sua nascita, con una manifestazione strabiliante e straordinaria in programma a New York e anche Novara non ha voluto essere da meno.



Frankie Manning Frankie Manning